Con l’arrivo del maltempo e della stagione fredda inevitabilmente arriva anche il momento di accendere l’impianto di riscaldamento.

Ma prima di procedere con una regolare programmazione del riscaldamento negli ambienti domestici o lavorativi, è necessario svolgere i controlli alla caldaia come previsto nel libretto di manutenzione.

E’ bene precisare che la manutenzione della caldaia non va fatta obbligatoriamente una volta all’anno, ma occorre rispettare la periodicità indicata nel libretto di istruzioni fornito dal manutentore.

Invece per quanto riguarda i controlli di efficienza energetica, anche detti «controllo fumi», la legge prescrive dei tempi precisi: a seconda del tipo di impianto i controlli andranno eseguiti una volta ogni 2 o ogni 4 anni.

Rivolgendovi ai professionisti in manutenzione caldaie vicenza affiderete il vostro impianto in mani competenti ed affidabili, forti di una lunga e certificata esperienza in tutto ciò che rappresenta il mondo dell’impiantistica e delle caldaie.

Per chi non è esperto del settore e non sa bene come orientarsi, fa bene a contattare gli esperti manutentori di caldaie vicenza della ditta Haer in quanto si tratta di personale formato e adeguatamente preparato nel padroneggiare manutenzioni di case domestiche, cosi come di impianti industriali di attività che richiedono una manutenzione attenta e precisa che deve rispettare tempi e metodi circostanziati da un operosità lavorativa piuttosto intensa.

Ad ogni modo , si può affermare che fare la manutenzione periodica degli impianti è da considerare come regola numero uno, sia per motivi di sicurezza sia per evitare sanzioni: un impianto ben regolato e ben mantenuto consuma e inquina meno.

Quando si parla di manutenzione della caldaia ci si riferisce di solito alla manutenzione ordinaria, dove tra le principali operazioni di manutenzione e controllo vengono considerate : pulizia dello scambiatore fumi, prova di tiraggio della canna fumaria, regolazione del funzionamento dei dispositivi di comando e regolazione; pulizia del bruciatore, verifica dei dispositivi di protezione, controllo e sicurezza; controllo della regolarità dell’accensione e del funzionamento; verifica visiva dell’assenza di perdite di acqua, verifica sulla mancanza di oggetti che possano impedire il regolare deflusso dei prodotti della combustione, che non sia ostruita la presa d’aria.

Cosa aspettate ? Contattate Haer per la vostra prossima manutenzione.