Psicomotricità: di cosa si tratta e perché è utile?

La psicomotricità è nata negli anni 60′ in Francia, poi diffusasi in Italia a partire dagli anni 80′ e rappresenta una disciplina essenziale per i bambini, sia in ambiente scolastico che educativo, che per scopi terapeutici. Grazie alla psicomotricità, i bambini vengono aiutati nella loro crescita, armonizzando lo sviluppo del corpo delle emozioni e degli aspetti cognitivi ed intellettuali. La psicomotricità Pavia può essere applicata a partire degli 8 mesi di vita del bambino fino agli 8 circa. Ogni attività che viene proposta dagli specialisti in materia tiene conto della spontaneità e dell’unicità del bambino.

Si tratta di un approccio globale che tende a promuovere il benessere dell’infanzia sostenendo il processo evolutivo di ogni bambino all’interno di una dimensione ludica fatta di gioco, interazione ed azione. La psicomotricità è utile per tutti i bambini che presentano un ritardo nello sviluppo neuro motorio e per coloro che soffrono di iperattività. Il trattamento che viene eseguito da uno specialista, aiuterà il piccolo a migliorare la propria autostima, sviluppando capacità comunicative con i suoi coetanei e coordinazione.

Via Volta 18 bambini: Centro di psicomotricità Pavia

Per tutti coloro che sono alla ricerca di un centro di psicomotricità Pavia, Via Volta 18 bambini è un grosso punto di riferimento. Lo Studio è gestito da specialisti esperti in materia che con grande abilità riusciranno a mettere a proprio agio il tuo bambino, giocando con il movimento e il proprio corpo, sviluppando nuove competenze ed esperienze utili alla sua crescita.

Dopo un incontro preliminare con il bambino ed i suoi genitori, verrà elaborato un apposito trattamento riabilitativo che verrà personalizzato sulle sue reali esigenze. Se desideri scoprire tutti i vantaggi della psicomotricità, o per contattare subito uno specialista, ti consigliamo di visitare il sito web viavolta18bambini.it.