L’Italia è famosa in tutto il mondo per la sua ricchezza in quanto a cultura eno gastronomica e culinaria. Ogni regione si distingue dalle altre in quanto a piatti tradizionali e piatti tipici, ma ce ne sono alcuni che nonostante siano tipici di una regione o di una località in particolare, sono diventati ormai simbolo della cultura italiana.

Fra questi molti piatti di pasta per esempio, alcuni dolci, ma primo fra tutti il re dei piatti italiani per eccellenza: la pizza.

Tutti sappiamo che la pizza nasce a Napoli ed è in generale tipica del sud Italia.

Esistono numerosissime varianti di questo piatto tradizionale, anche se la sua versione originale non è che una sola, ovvero la pizza Margherita.

Quando si va a mangiare al ristorante in una qualsiasi località del nord Italia, si ha spesso il pregiudizio che sia impossibile trovare una pizza davvero buona e che possa competere con la vera pizza napoletana.

Questo però non è del tutto vero. Infatti se stai cercando una pizza al forno a legna a Trieste questa impresa potrebbe essere considerata dai più davvero difficile, ma non è così. Il consiglio è quello di provare la pizzeria al Giulia. Lo chef lavora da molti anni nel settore e ha una discreta esperienza, ma il rispetto della tradizione non è tutto.

Lo chef della pizzeria al Giulia è famoso per sfornare una pizza davvero speciale, che rispetta tutte le caratteristiche della vera pizza napoletana, ma aggiungendo un pizzico di modernità ed innovazione, creando così un piatto davvero unico e inimitabile, senza però perdere il sapore della tradizione e della vera pizza italiana.

La pizzeria è sempre pronta ad accogliere i suoi clienti per servirli al tavolo, ma si rende anche disponibile per un veloce servizio a domicilio, qualora si preferisse assaporare il prodotto direttamente da casa propria.