Gli accumuli di grasso rischiano di rendere la propria silhouette personale davvero antiestetica. Sono davvero in molti a non sopportare quei fastidiosi rotolini di pancia in più, ma oggi c’è finalmente una soluzione a questo problema: la criolipolisi Torino. E’ un trattamento estetico eccezionale anche per rimuovere accumuli adiposi in tante altre parti del corpo, quindi non soltanto circoscritto alla pancia. Scopriamo da vicino in cosa consiste il trattamento.

 

Criolipolisi Torino: di cosa si tratta?

Non si tratta affatto di un’operazione chirurgica, ecco perchè sempre più uomini e donne scelgono di sottoporsi alla criolipolisi Torino in quanto non devono affatto temere l’utilizzo di bisturi. La criolipolisi si presenta come una serie di trattamenti utilizzando un’apposita apparecchiatura che consente di agire in maniera mirata, su specifiche zone del corpo innescando con un processo di lipolisi, un processo di raffreddamento delle zone adipose al fine di favorire l’eliminazione fisiologica attraverso i vari canali tra cui: la via epatica, il sistema linfatico ed il canale gastroenterico.

Il trattamento è assolutamente indolore e consente di compiere senza problemi le varie attività quotidiane. Il principio su cui si basa la criolipolisi Torino è abbastanza semplice: in base al principio termico, il grasso, se viene congelato, tende a ridursi poichè subisce una cristallizzazione che a sua volta genera lentamente una lisi graduale, detta anche apoptosi. Lo stress termico tende ad uccidere le cellule degli adipociti attivando di conseguenza un processo infiammatorio che nel giro di 8 settimane libera i lipidi delle cellule adipose, trasportandole attraverso il sistema linfatico ed eliminandole, come normalmente accade ai grassi del cibo.

 

Criolipolisi Torino: come avviene il trattamento?

Avvalendosi di specifici macchinari, viene attaccata la zona adiposa mediante l’impiego del freddo. Il trattamento di criolipolisi Torino necessita di diverse sedute e la durata di ciascuna di queste dipende dalla zona da trattare e dalla quantità di massa adiposa da rimuovere. In alcuni casi possono bastare due o tre sedute, in altri invece anche quattro. Solitamente le zone che vengono maggiormente trattate sono: pancia, interno coscia e la zona denominata sotto gluteo.

Grazie a questo trattamento è altresì possibile rimuovere il doppio mento e correggere la caduta dell’adipe nel sottobraccio. Prima di sottoporre il paziente a questo trattamento, compito del medico è informarsi sulla presenza o meno di eventuali allergie da parte della persona, proprio per evitare reazioni di tipo allergico. Un altro aspetto da considerare riguarda la sensibilizzazione cutanea che però è circoscritta nel tempo. A fine trattamento, eventuali rossori cutanei tendono a scomparire.

 

Criolipolisi Torino: a chi rivolgersi?

Per eseguire questo trattamento assolutamente indolore dovrai rivolgerti a specialisti, ed in questo campo la Dottoressa Ambra Frenello rappresenta una figura di riferimento. Grazie ad una lunga esperienza nel settore e all’ausilio delle più moderne apparecchiature, puoi ottenere un trattamento criolipolisi Torino che non lascia cicatrici o problemi di riassorbimento del grasso. Un metodo indolore, per niente invasivo! Se il tuo intento è quello di tornare in splendida silhouette prima dell’estate, questo è proprio il trattamento giusto per te.

Visita il sito www.chirurgia-plastica-frenello.it per maggiori informazioni.