Le crepe profonde nei muri sono la spia di un problema molto più grave che riguarda il cedimento del terreno. Ovviamente si tratta di una situazione a cui è necessario porre rimedio in maniera tempestiva, per evitare che le sollecitazioni nel tempo aggravino in maniera irreparabile le fondamenta dello stabile.

Oggi le migliori aziende del settore propongono un sistema innovativo per risolvere il problema delle crepe nei muri, nella massima rapidità. Si tratta di un sistema economico e soprattutto non invasivo, in quanto non ha bisogno di scavi.

Grazie alla resina espandente è possibile consolidare i terreni di fondazione ed eliminare in modo definitivo le crepe nei muri.

In cosa consiste questo metodo?

È molto semplice. La resina espandente agisce in maniera molto rapida, praticamente immediata. Si infila ovunque e aderisce alla perfezione alla crepa. La sua azione si può monitorare in diretta grazie ad un sistema laser. Ecco che grazie all’azione espandente prima e compattante dopo, il terreno risulta sanato e il cedimento si arresta.

Come procedere per risolvere subito le crepe nei muri a casa tua o nello stabile che ti sta dando problemi?

La soluzione è a portata di mano https://www.crepeneimuri.uretek.online/.

Basta contattare gli esperti per richiedere innanzitutto un sopralluogo, che è gratuito e serve a verificare lo stato dell’edificio.

A questo punto si passa alle fasi successive. Ovviamente all’intervento seguirà una valutazione tecnica dettagliata che mette in mostra tutti i punti critici e come ripararli. Il preventivo è anch’esso gratuito e il cliente lo riceve nel giro di poco tempo. Nel momento in cui si accetta il preventivo, allora si procede con la massima tempestività coi lavori, perforando le fondazioni per iniettare la resina in profondità nel terreno.

È possibile ottenere anche finanziamenti fino a 12 mesi, detrazione fiscale