Caschi da lavoro: cosa sono e a cosa servono

Tra i dispositivi di protezione individuale troviamo indubbiamente anche i caschi da lavoro indispensabili per proteggere il capo da eventuali infortuni anche gravi visto che si tratta di una delle parti più delicate e vitali del corpo.

Ma nella miriade delle opportunità di scelta quali sono i caschi da lavoro più indicati? Premesso che esiste una normativa a regolarli. L’elmetto antinfortunistico da lavoro è un dispositivo di protezione individuale indispensabile e la sua scelta compete al datore di lavoro che dovrà valutare i rischi a seconda delle figure professionali che lavorano nell’azienda.

A tale scopo esiste l’allegato VIII del Decreto legislativo 81/2008 che elenca le caratteristiche di un casco protettivo da lavoro deputato, a seconda della mansione specifica, a proteggere da varie tipologie di rischi. Tra questi troviamo quelli:

  • Meccanici: volti a proteggere dall’eventuale caduta di oggetti o dall’impatto al suolo, nel caso in cui cada il lavoratore.
  • Elettrici: ovvero che garantiscono isolamento elettrico.
  • Termici: che preservano dall’eccessivo caldo o freddo.
  • Da schiacciamento: la resistenza del casco alla pressione dalle parti esercitata sullo stesso.
  • Da spruzzi di metallo fuso.
  • Da visibilità ridotta.

Oltre alla scelta del casco più idoneo bisogna prestare attenzione anche alla manutenzione dello stesso. Se le qualità protettive dei caschi da lavoro sono compromesse è necessario sostituirli. Ecco perché giornalmente occorre verificare l’integrità e procedere ad un’accurata pulizia degli stessi.

Inoltre, le qualità protettive non devono compromettere comfort e salute del lavoratore. Ergonomia, peso, taglia giusta e ventilazione interna, sono elementi da prendere in considerazione per individuare il casco più efficiente.

Caschi da lavoro: dove acquistarli

Se stai cercando caschi da lavoro l’azienda Sekure srl offre una vasta gamma di tali prodotti. In base al settore si sceglierà quello più adatto a proteggere da eventuali rischi. In base all’uso che se ne deve fare varierà così il modello. Per informazioni visita il sito.