Non sempre sono le auto datate a riservare brutte sorprese, talvolta anche quelle più recenti, che hanno percorso un numero di chilometri tutto sommato congruo, a creare dei problemi.  In altre parole, quindi, non si può generalizzare: non è detto che a lasciarci a piedi sia un motore molto sfruttato, dunque nessuno si deve sentire tranquillo.  Una volta verificata l’anomalia, è molto probabile che l’esperto proponga di procedere con la rettifica del motore, ossia con quella che è la primaria operazione di manutenzione a cui il veicolo viene sottoposto. E’ il meccanico stesso a consigliare la rettifica del motore nel momento in cui si iniziano ad avere dei problemi con varie componenti meccaniche.

Il processo di revisione motore a Ladispoli inizia con lo smontaggio e la misurazione di ogni singolo componente soggetto a cinematismo e conseguente usura. La rettifica al motore, consente all’utente di risparmiare un discreto gruzzolo quando l’unica alternativa diventa sostituire il pezzo. Soprattutto se l’operazione avviene su un’auto, quest’ultima molto probabilmente sarà in grado di percorrere molti chilometri prima di accusare nuovamente problemi a carico di cilindri e pistoni. L’utilizzo di sofisticatissimi strumenti di misura e macchinari che utilizzano tecnologia digitale permette di avere un quadro completo dello stato di usura del motore e di intervenire sulle tolleranze, sostituendo o revisionando i componenti solo quando sia necessario.

La ditta esegue un processo di “rigenerazione” attraverso il quale il motore viene smontato in tutte le sue parti  e viene sottoposto ad un lavaggio e pulizia mediante moderni macchinari. Nella parte esterna del motore, vengono lucidati tutti piani, controllate le filettature ed infine sia il monoblocco che la testata compresa la coppa dell’olio ed il coperchio punterie vengono sottoposti a verniciatura nei colori originali. Si consiglia poi di combinare la rettifica ad altro tipo di manutenzioni quali ad esempio la sostituzione della guarnizione della testata, la revisione del sistema di raffreddamento, e così via.