Perchè è importante rivolgersi all’assistenza ufficiale Apple

Nel momento in cui si decide di acquistare un prodotto Apple, la garanzia è un elemento importante che il più delle volte viene lasciato in disparte, sperando di non doversi mai preoccupare della riparazione di ciò che si è appena acquistato. Eppure, si tratta di prodotti tecnologi che sono dunque soggetti a malfunzionamenti o guasti. In questi casi è necessario contattare l’assistenza apple torino e portare con se la garanzia del prodotto acquistato, se non si vuole incorrere in costi di riparazione esorbitanti.

La garanzia Apple è di 2 anni: il primo anno è offerto dal produttore, mentre il secondo è offerto dal rivenditore. Il primo anno di garanzia è ciò che posiziona realmente Apple al di sopra degli standard rispetto ai propri concorrenti. Potrete infatti usufruire di servizi esclusivi e di un trattamento di riguardo. Se non è passato ancora un anno, dunque, dal vostro acquisto e dalla conseguente attivazione del vostro prodotto, per effettuare una sostituzione o una riparazione vi basterà contattare un centro assistenza apple torino anche senza scontrino.

Se l’apparecchio dovesse non funzionare correttamente durante il secondo anno di garanzia, dovrete recarvi presso il rivenditore in cui l’avete acquistato muniti di scontrino fiscale. All’interno del servizio di garanzia, avrete assistenza telefonica gratuita per i primi 90 giorni dall’attivazione del prodotto. In seguito, per assistenza Mac sarà di circa 45€ a chiamata, mentre per gli iDevice di circa 35€ a chiamata. A differenza di quanto offrono altre aziende, Apple propone un servizio di assistenza mondiale ai propri clienti.

Questo significa che se il vostro Mac o iDevice non dovessero più funzionare mentre siete in viaggio per esempio in America, vi basterà dirigervi in un Apple Store e verrete serviti esattamente come se foste in Italia. Un fattore che accomuna Apple agli altri produttori di oggetti tecnologici è sicuramente l’avversione alla riparazione per danni accidentali. 

Uno dei più frequenti è causato da penetrazioni di acqua, o liquidi, all’interno del dispositivo. La prima cosa che viene controllata quando cercate assistenza per un dispositivo è proprio se vi sono infiltrazioni, che vengono intercettate all’istante, grazie a dei sensori che Apple posiziona all’interno dei propri dispositivi.