Arredare un bar in stile industriale 

Lo stile industriale nasce negli anni Cinquanta a New York con il recupero e il riuso di spazi dismessi che in precedenza erano utilizzati per ospitare uffici, industrie, centri direzionali. L’arredamento bar in stile industriale è un sofisticato mix di suggestioni vintage e proporzioni classiche. Nasce per esigenze di risparmio e di comodità più che di stile, in quanto ritenuto uno degli stili di arredamento più economici. Il principale motivo di ciò è che per ottenere una vera e propria ambientazione industrial basta affidarsi ad oggetti rustici e spesso vintage.

Questo stile nasce quindi dalla volontà di riutilizzare complementi di arredo destinati all’ambiente delle fabbriche e di adattarli anche a contesti domestici o pubblici, ricreando quell’atmosfera severa e tecnica di una catena di montaggio o di un settore professionale meccanico. Un bar in stile industriale è espressione di un ambiente di pura ispirazione classica ma con contaminazioni industrial chic, evidenti nel gioco e nella combinazione di materiali, volumi, forme e materiali. I mattoni restano in vista, pilastri e tubi faranno bella mostra di sé e non verranno nascosti da strati di cartongesso o vernice, diventando i tratti distintivi dell’ambiente.

Se optate per uno arredamento per bar brescia di questo genere, potete facilmente giocare con effetti cromatici, materiali diversi, oggetti apparentemente inutilizzabili. Un secchio di zinco arrugginito può diventare uno sgabello, vecchie pedane o cassette di legno possono diventare tavolini e divanetti, vecchi contenitori si trasformano in vasi. Dal metallo alla pelle martellata, dal legno al ferro, gli arredi in stile industriale hanno una natura vintage; che si tratti di una lampada, di un vecchio divano in pelle, di uno sgabello, di un contenitore o di qualsiasi altro elemento di arredo.

Elementi che rivelano tutti i segni del tempo, con macchie e superfici usurate, ammaccature e graffi consentono di incrementare il loro fascino. Anche per questo motivo, la loro manutenzione è tutt’altro che complicata: eventuali danni non fanno altro che offrire un’anima ancora più vintage, e quindi più amabile, a lampade, sgabelli, tavoli e cassapanche.